Cosa verificare prima di comprare casa: Un consiglio semplice

Cosa verificare prima di comprare casa: Come scegliere un immobile da acquistare utilizzando la luminosità (i raggi solari) come arma segreta così come faceva il Daitarn 3 per sconfiggere i suoi nemici.
Cosa verificare prima di comprare casa: Un consiglio semplice

Cosa verificare prima di comprare casa? Quando si valutano degli immobili da acquistare è importante mettere al centro la loro luminosità, perchè in assenza di essa l’immobile è scadente. La stessa tecnica vincente la utilizzava il Daitarn 3 che sfruttava i raggi solari per dare il colpo di grazia ai suoi nemici uscendone vincitore dagli scontri.

 

LA STORIA DI DAITARN 3

Se sei nato negli anni 70’/80’ ed eri appassionato come me di cartoni animati Giapponesi, sicuramente avrai visto Daitarn 3. Daitarn è un robot che combatteva contro i malvagi di turno che volevano conquistare il pianeta Terra.

Tutto comincia all’inizio del XXI secolo dove il professor Haran Sozo creò su Marte dei cyborg (che presero il nome di Meganoidi) che sfuggirono al suo controllo è che, forniti di una propria intelligenza, decisero di rivoltarsi contro gli esseri umani per schiavizzarli.

A capo dei Meganoidi c’è Don Zauker, un robot con un cervello umanoide che per comunicare necessita di un’altra antagonista: La Sacerdotessa Koros.

I Meganoidi avevano sviluppato una tecnologia (la macchina della morte) che permetteva ai loro comandanti di trasformarsi in enormi robot da combattimento da inviare sulla Terra per distruggerla.

Essi però non avevano fatto i conti con il figlio del Dottor Sozo, Haran Benjo che, in disaccordo con suo padre, si rifugiò sulla Terra per contrastarli utilizzando Daitarn.

 

L’ARMA SEGRETA

Con il procedere delle puntate televisive, Benjo sconfigge tutti i comandanti Meganoidi che gli si pongono davanti sfruttando l’arma vincente del suo magnifico robot: L’attacco solare.

Questo attacco consisteva nel accumulare l’energia del Sole sulla fronte del Daitarn e grazie ad essa, lanciava un fascio di luce che puntualmente dava il colpo di grazia ai suoi nemici.

Ecco! – il segreto della Daitarn era convogliare i raggi solari e sfruttarli a propri fini per ottenere il massimo in battaglia.

 

IL PARAGONE

Ora immaginando che tu sia un acquirente che cerca una casa di qualità, necessiti di una tecnica, un’arma segreta come l’attacco solare che ti permetta di fare una scelta vincente: I raggi solari e nello specifico, la luminosità dell’immobile.

In questo articolo discuteremo della luminosità di un immobile e dell’importanza che essa riveste nella decisione di acquistare casa.

 

Cosa verificare prima di comprare casa: Un consiglio semplice

 

Nell’articolo precedente (alla ricerca della felicità) ti spiegavo come avresti dovuto comportarti per valutare correttamente un immobile da acquistare mettendo sotto la lente di ingrandimento i tre elementi fondamentali:

  • IMMOBILE
  • CONDOMINIO
  • ZONA

Quì ci soffermeremo alla sfera IMMOBILE e nello specifico tratteremo l’importanza della luminosità di cui esso gode.

 

ANOMALIE DI UN ACQUISTO

Non di rado mi è capitato di conoscere persone che avevano acquistato una casa senza fare le opportune verifiche di qualità tra cui la luminosità; Una volta trasferitisi, con il passar dei giorni il compratore notava strane anomalie riguardanti la propria abitazione quali:

  • Raggi solari che non penetravano mai dai loro infissi;
  • Raggi solari sempre presenti che non permettevano nei periodi Estivi di benediciare di un pò di aria fresca da godere sui propri balconi;
  • Casa calda e luminosa solo la mattina;
  • Zona giorno buia al mattino e luminosa il pomeriggio inoltrato;
  • Eccetera…

 

CONSEGUENZE DA DISTRAZIONE

Questi difetti di qualità tra cui la mancanza dei raggi solari, rende la propria casa buia e fredda nel periodo Invernale; Allora per sopperire a ciò, si tengono accese le luci artificiali tutto il giorno così come l’impianto di riscaldamento.

Nelle abitazioni dove il Sole è sempre presente, non c’è bisogno di accendere le luci men che meno l’impianto di riscaldamento; Ottimo per l’Inverno, pessimo in Estate dove l’assenza di climatizzatori in funzione rende invivibile la casa per eccessiva calura.

Queste due situazioni succedono quando casa tua ha una sola esposizione, mentre le criticità vengono decisamente alleviate in presenza di più esposizioni dove luce/buio – caldo/freddo si alternano in ore diverse e ambienti diversi nell’arco della giornata a seconda della posizione del Sole nel cielo.

Se casa tua ha un unico affaccio ad Est, oppure la zona giorno è su quel versante, godrai dei raggi solari solo la mattina fino al tardo mezzogiorno perchè è da quella direzione che sorge il Sole.

Scaltro è l’atteggiamento di quegli acquirenti che chiedono di vedere l’immobile in alcune ore del giorno per poter capire l’effettiva luminosità della casa e fare una scelta più attenta.

 

STRATEGIE PER LA LUMINOSITA’

Ma quali sono le strategie più giuste per poter valutare la luminosità di un immobile?

Semplice! Capire qual’è il percorso del Sole durante tutto l’arco della giornata e quali saranno le camere e gli ambienti che ne beneficeranno e in quali ore. Adottando questa strategia puoi andare a visionare l’immobile anche la sera quando c’è buio pesto.

Il Sole nel nostro emisfero Boreale sorge sempre ad EST [coincidente in modo preciso solo due giorni all’anno il 22/23 Settembre (Equinozio d’Autunno) e il 20/21 Marzo (Equinozio di Primavera)] passando da SUD fino a tramontare ad OVEST.

Il percorso descritto vale per tutto l’Anno anche se il punto preciso dove sorge e tramonta il Sole si “stringe” o si “allarga” in base alla Stagione in corso. Queste ore di luce in più o in meno che abbiamo il cui apice di luce si ha il 21 Giugno (Solstizio d’Estate) mentre le ore di buio giornaliere toccano il loro picco il 21 Dicembre (Solstizio d’Inverno), sono dovute dal fatto che la Terra durante l’Anno solare ha delle inclinazioni su se stessa (e rispetto al Sole) che vanno da 0° a 23° e questo influisce sulla durata della luminosità.

Quindi ricapitolando:

  • In Primavera / Estate il Sole sorge a NORD/EST e tramonta a NORD/OVEST;
  • In Autunno/Inverno il Sole sorge a SUD/EST e tramonta a SUD/OVEST.

A seconda della Stagione, Il Sole “aumenta o diminuisce” la sua traiettoria nel cielo raggiungendo il suo minimo il 21 Dicembre (Solstizio d’Inverno) ed il massimo il 21 Giugno (Solstizio d’Estate).

Adesso se sei perspicace ti viene spontanea la domanda: «Ma a NORD il Sole non arriva mai o quasi mai?». 

Cosa verificare prima di comprare casa

Esatto!!!

Questo avviene solo in Primavera / Estate alle prime ore dell’Alba e le ultime del Tramonto dopodichè nulla più; Ecco perchè a NORD gli immobili sono bui e freddi e i gestori di utenza elettrica e gas si “sfregano le mani”.

Chi vive in un immobile con unica esposizione a SUD (o comunque la tipologia di casa si “sviluppa” molto su questo versante), è obbligato ad accendere i climatizzatori nei mesi caldi ma l’Inverno non ha bisogno di tenere in funzione l’impianto di riscaldamento.

Quindi quando vai a visionare un immobile studiati le esposizioni e quali ambienti hanno l’affaccio su di un versante piuttosto che un altro e trai le tue conclusioni sulla validità dell’abitazione.

 

LE TECNOLOGIE CHE AIUTANO

Capire il NORD dov’è per chi vuole acquistare nella Città di Bari non è difficile perchè è rappresentato dal fronte del Mare, ma mettiamo il caso che ti allontani dalla costa perdendo i riferimenti dei punti cardinali, come fare per orientarci?

BUSSOLA

Il segreto è nelle nostre mani. Già!!! Immagino che anche tu abbia uno Smartphone con Android oppure un IPhone dove c’è una applicazione di nome Bussola (Se non c’è puoi scaricarle gratuitamente da Internet). La bussola indica sempre NORD e non puoi sbagliarti nel capire dove sono posizionati gli altri tre punti cardinali.

Cosa verificare prima di comprare casa

 

SUNEARTHTOOLS.COM

Se non hai uno Smartphone o comunque un telefono di ultima generazione puoi sempre utilizzare il sito sunearthtools.com dove è possibile inserire il luogo di tuo interesse e conoscere con precisione la traiettoria del Sole.

Cosa verificare prima di comprare casa: Un consiglio semplice

CONCLUSIONI

Dando per scontato che una casa con più esposizioni sia la migliore e riflettendo anche sul fatto che spesso acquistare questa tipologia dipenda anche dalla possibilità del proprio budget, sono dell’idea che un immobile con una esposizione almeno a SUD ci debba sempre essere per ragioni economiche e soprattutto salutari; Questo perchè come dice un vecchio proverbio Barese in riferimento alla luce del Sole e alla propria casa: «Do non trass u Sol, Tras la Malatii!» (dove non entra il sole entra la malattia) 🙂 .

Io come Agente Immobiliare che utilizza il sistema di lavoro detto metodo dell’Acquirente, faccio tutte queste analisi che ti ho detto poc’anzi perchè il mio cliente/Acquirente deve essere tutelato a 360° e non voglio che acquisti un “pacco” 🙂 .

metodo dell’acquirente

 

 

«Ed ora, con l’aiuto del Sole Vincerò, Attacco Solare! Energiaaa!!!!!!»

Scusami! questa storia del Sole e della luminosità mi ha dato alla testa 🙂 , meglio che mi fermi qui sperando che questo articolo ti sia stato utile. Una iscrizione alla newsletter, un «mi piace» alla mia pagina FB o una condivisione, servono a gratificarmi e a spronarmi a scrivere altri articoli utili affinchè ne possiamo beneficiare tutti.

Ciao un saluto da…

Domenico Alessandrino

 

Domenico Alessandrino

Per qualsiasi informazione inerente agli immobili o per una consulenza gratuita del sistema di acquisto "metodo dell'acquirente" o Buyer's method, non esitare a contattarmi

Leave a Comment